Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Cura

Vestiti per cani: moda o necessità?

Vestiti per cani

Anche passeggiando per strada avremo visto molte volte dei vestiti per cani nei negozi o semplicemente indossati dai nostri amici a quattro zampe. Maglioncini, cappotti o talvolta addirittura abitini e tutù. Ma si tratta di una scelta legata alle necessità dell’animale domestico – come nel caso del cappotto quando fa freddo – o è una moda, una ‘voglia’ del proprietario?

Vestiti per cani: quando servono?

Ovviamente i vestiti per cani possono sembrare soltanto un vizio ma la risposta è che in molte situazioni servono. E’ il caso dei cani privi di sottopelo e di altre circostanze in cui si rende necessario coprire il cane con un vestito. Bisogna sfatare la leggenda secondo cui i cani, non essendo umani, non sopporterebbero tali vestiti: in caso di freddo e mancanza di altre protezioni, sentiranno tepore e quindi accetteranno ben volentieri di essere coperti un cappotto.

Considerato questo aspetto, i cani che sono del tutto privi di pelo come i cani nudi hanno bisogno di protezioni non solo dal freddo ma anche dai raggi solari. A parte le apposite creme che bisogna mettere a queste razze, è possibile coprire l’animaletto in maniera tale che non si bruci.

Tra le altre circostanze in cui c’è bisogno di vestiti per cani, sicuramente quelle dei chihuahua o dei cani privi di sottopelo che non hanno protezioni in caso di freddo. Usare un piccolo e comodo impermeabile è consigliato per tutti i cani, in maniera tale che non si bagnino, soprattutto quelli predisposti ad infezioni respiratorie. Gli stivali e le scarpette per cani sono generalmente poco tollerati ma si consigliano in varie circostanze, soprattutto quando c’è la neve.

I cuscinetti dei nostri amici a quattro zampe risentono particolarmente della neve, per questo motivo è meglio scegliere delle protezioni come possono essere semplici scarpette. Infine, un’altra delle circostanze in cui è sempre bene usare i vestiti per cani è quella dei cuccioli appena nati che per un qualunque motivo non possono essere esposti al calore materno.

Ricordiamoci di conseguenza di non pensare all’estetica ma alla praticità dei vestiti per cani e alla necessità del nostro animale. In condizioni normali gli animali non hanno bisogno di vestiti, quindi valutiamo la situazione e le esigenze del nostro cane.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Tartaro del cane: la prevenzione e cosa sapere

redazione

Dieta per il cane con insufficienza renale

redazione

Ciclo mestruale nel cane, durata e cosa fare

redazione

Il cane sogna? Ecco lo studio

redazione

Cane sempre affamato, possibili cause e cosa fare

redazione

Le vaccinazioni del cane: tutte le informazioni

redazione