Come curare una ferita comune nel cane



Curare una ferita nel cane: il kit di pronto soccorso

A tutti capita di avere dei piccoli incidenti durante la giornata, e la stessa cosa vale anche per il tuo cane: magari durante una passeggiata si è ferito una zampina, oppure giocando con un suo simile ha preso un piccolo morso. Taglietti e ferite sono all’ordine del giorno per un cane attivo e dinamico, dunque tu dovrai essere sempre preparato su come curare una ferita comune nel cane!

Curare una ferita nel cane: il kit di pronto soccorso

Avere un kit di pronto soccorso in casa è la via migliore per poter assicurare al tuo cucciolo le prime cure per le sue ferite. Ad esempio, un buon kit non dovrebbe mai fare a meno di uno spray disinfettante, di una bottiglietta di acqua ossigenata, di un po’ di cotone idrofilo, del mercurio cromo e di un rotolo di garza sterile. Avendo a tua disposizione questo kit basico, sarai sempre pronto a curare una ferita comune nel cane!

Come curare una ferita comune nel cane?

Il primo passo è tranquillizzarlo, perché un cane agitato e nervoso è un pessimo paziente anche per le cure più amorevoli! Una volta che sarà di umore tranquillo, comincia ad utilizzare un paio di forbicine per rimuovere i peli dai dintorni della cute ferita: non usare mai i rasoi, perché sono pericolosi per lui e per te. Quando avrai fatto un po’ di pulizia, potrai finalmente disinfettare la ferita con l’acqua ossigenata o con qualsiasi altro disinfettante tu abbia nel kit, tamponando delicatamente con un batuffolo di cotone idrofilo. Infine, potrai applicare la garza.

La medicazione va cambiata ogni giorno e, per evitare infezioni, assicurati sempre di utilizzare un paio di guanti il lattice, anche per la tua sicurezza. Così facendo, sarai perfettamente in grado di curare una ferita comune nel tuo cane, e di farlo in modo professionale!

Comments are closed.