Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Comportamento Curiosità Educazione

Reazioni cani sgridati: quali sono?

Reazioni cani sgridati: quali sono?

Reazioni cani sgridati: quali sono?I cani sono animali dolcissimi e fantastici, soprattutto per via delle loro reazioni alle volte assurde e divertenti ai nostri comportamenti. Però va anche aggiunto che bisogna avere rispetto per loro ed evitare di trattarli male per una sciocchezza: non farebbe bene al loro umore e alla loro psicologia, e naturalmente non sarebbe un bene per un cane che intendiamo addestrare come si deve. Ma quali sono le reazioni dei cani sgridati? Oggi scopriremo le tipiche reazioni di un cucciolo che viene aggredito verbalmente!

Reazioni cani sgridati: lo sguardo colpevole

Questa è la tipica reazione di un cane che viene sgridato: le orecchie si abbassano, il musetto si fa tenero, e gli occhi cominciano a invocare pietosamente il perdono. Qui serve una precisazione: la suddetta reazione è istintiva, e non significa che un cane sia realmente colpevole di qualcosa. È una sorta di reazione votata alla sopravvivenza e non necessariamente alla loro scaltrezza. Il desiderio costante del cane di compiacere il padrone, lo confonde quando viene sgridato, perché materialmente è incapace di comprendere dove ha sbagliato. Quindi, per sì e per no, reagisce spesso così!

Il cane sgridato reagisce mettendosi pancia all’aria

Anche questa è una delle classiche reazioni dei cani sgridati: il cucciolo si sistema pancia all’aria, con le zampette tese, e si agita un pochetto ogni qual volta provi ad avvicinarti. Non devi però sottovalutarlo in questi momenti: è una posizione che, sebbene esponga le parti più deboli del cane, potrebbe preannunciare una reazione incontrollata. Se sarai troppo aggressivo, e proverai a toccarlo, potrebbe anche avere uno scatto difensivo e morderti. O farti la pipì di sopra: capita anche questo!

Le altre reazioni di un cane che viene sgridato

Naturalmente ci sono anche altre reazioni dei cani sgridati: alle volte, per evitare qualsiasi conseguenza, prendono e semplicemente scappano via, cercando un rifugio dall’ira che gli stai riversando sopra. Anche in questo caso, non inseguirli e lascia loro il tempo di tranquillizzarsi, perché potrebbero anche reagire mordendoti. Ecco perché sgridare un cane non è mai saggio!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
4 / 5 (1 voti)