Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Comportamento Curiosità

Perché i cani mangiano l’erba?

Perchè il cane mangia erba?

Perchè il cane mangia erba?Almeno una volta, sarà capitato anche a te: ovvero assistere al tuo cucciolo che divora avidamente l’erba, come se si trattasse di una appetitosa scatoletta di carne. Ti sei mai chiesto perché i cani mangiano l’erba? Intanto devi sapere che questi animali non lasciano niente al caso: se fanno una cosa, c’è una ragione ben precisa che li spinge a farlo. Qual è, dunque, la motivazione che li porta a divorare gli steli verdi?

Perché i cani mangiano l’erba?

Una delle teorie più gettonate, è la seguente: pare che i cani mangino l’erba per regolare il flusso digestivo e dunque per assimilare meglio il cibo, o per espellerlo in caso di indigestione. Purtroppo è difficile determinare dove inizi il mito e dove la verità: solo una piccola percentuale di cani vomita, dopo aver mangiato l’erba. Di contro, c’è un’altra teoria legata all’alimentazione che sembra più credibile: i cani la mangiano a mo’ di integratore, per assumere fibre e tanti altri elementi benefici.

I cani mangiano l’erba perché gli piace

Non è assolutamente da escludere l’ipotesi classica, secondo la quale i cani mangiano l’erba semplicemente perché gli piace! Questa teoria sarebbe provata dal fatto che l’erba, per loro, non è tutta uguale: alcune tipologie sono apprezzatissime, comprese le piante a fiori, che per i cani rappresentano una autentica leccornia. Inoltre, c’è anche chi sostiene che l’erba per loro sia vista al pari di uno snack: quando non c’è la pappa pronta, c’è sempre lei a rappresentare un ottimo spuntino!

Cani che mangiano l’erba: attenzione alle malattie

Perché i cani mangiano l’erba? Purtroppo, non tutte le teorie sono curiose o divertenti. Questo perché il suddetto atteggiamento, se compulsivo, potrebbe nascondere un’origine patologica: in questo caso, meglio rivolgersi ad un veterinario. Inoltre, alcuni studi scientifici hanno associato questo comportamento alla presenza di malattie psichiche come lo stress: anche qui, non dovresti mai rinunciare all’idea di consultare uno specialista.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)