Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Curiosità

Perché il cane lecca i muri?

Cane lecca i muri

Sarà capitato a tutti di vedere un cane leccare i muri: probabilmente l’abbiamo rimproverato, siamo rimasti stupiti oppure siamo incappati in una delle tantissime leggende che si trovano non solo sul web, ma che si diffondono tra appassionati di cani. Sicuramente è una cosa curiosa, ma a cosa può essere dovuta? Perché i cane lecca i muri?

Il cane lecca i muri: è mancanza di calcio?

Insomma, è questa la leggenda più diffusa, la convinzione più radicata che forse viene in mente a tutti coloro che vedono il proprio cane leccare il muro. Il cane lecca i muri perché gli manca il calcio: trattandosi di un’opinione davvero diffusa è doveroso precisare che questa è soltanto una leggenda metropolitana che non trova alcun riscontro scientifico.

Ci sono tanti motivi per i quali il cane può leccare il muro, e li andremo a vedere tutti, ma sicuramente tra questi non esiste nessun tipo di carenza alimentare: in una dieta equilibrata – è sufficiente che non sia esclusivamente a base di carne – il cane ha calcio più che a sufficienza e anche se non lo avesse (cosa che effettivamente può causare scompensi anche gravi) non proverebbe a rimediare leccando i muri.

E’ assolutamente sconsigliato quindi dare degli integratori a base di calcio al cane soltanto perché assume dei comportamenti che possiamo definire particolari come quello di leccare i muri: l’eccessiva presenza di calcio può deformare le ossa del cane o addirittura causare problemi cardiaci, perciò non diamo al cane integratori di cui non necessita.

Perché il cane lecca i muri?

Ci sono tanti motivi per cui il cane può leccare i muri: dal più semplice, ossia il cane è curioso e si ‘diverte’ a leccare il muro, ai più articolati. Se normalmente si tratta soltanto di un modo di esplorare, di fare qualcosa di diverso, a volte può nascondere un problema più complicato da scovare, come per esempio l’insicurezza.

Capita che infatti dopo un’esperienza traumatica, o magari durante il temporale, il cane inizi a leccare il muro: può essere una sorta di tentativo di fuggire, creando una sorta di buco nel muro (e a questo punto potrebbe anche mordicchiarlo) o semplicemente un modo di sfogare la frustrazione. La soluzione più semplice è quella di comunicare al cane un senso di libertà, lasciando che possa girare liberamente per la casa o magari uscire in giardino.

Altrimenti può capitare che il cane lo faccia soltanto per dare libero sfogo al suo istinto da predatore: infatti all’interno del muro possono esserci tarli o termiti, oppure dall’altro lato può esserci un topo o qualunque altra cosa che il cane possa avvertire. In questo caso l’idea più giusta è quella di spruzzare sul muro degli spray repellenti per il cane, che copriranno l’odore della sua potenziale preda ma lo scoraggeranno anche dall’avvicinarsi un’altra volta al muro.

Il cane lecca i muri anche per una possibile ansia da separazione: ad ogni modo, il più delle volte questo non è un comportamento allarmante e per tale ragione vediamo se diventa ossessivo, continuo o è raro ed intermittente. Prendiamo comunque la cosa con calma.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)

Leggi anche:

Cane non vuole il guinzaglio: perché e cosa fare

redazione

‘Calming signals’, cosa sono e come si riconoscono

redazione

Cane si morde la coda: perché e cosa fare

redazione

Convivenza cane e gatto: tutta la verità

redazione

Il cane ruba oggetti: cosa fare?

redazione

Perché il cane sbava?

redazione