Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Addestramento

Camminare con il cane: come evitare che una passeggiata diventi un’odissea!

Camminare con il cane

Camminare con il cane correttamente è uno dei primi apprendimenti da impartire al cucciolo: un training abbastanza lungo e duro, che richiede calma, pazienza, costanza.

Un trucchetto che può aiutarti, come al solito, sono dei bocconcini o altre ricompense, che possono essere sia alimentari che sociali, come il gioco.

Camminare con il cane: prima in casa e puoi in strada…

Prima di tutto fai in modo che il cucciolo si abitui al collare, adottando una di queste strategie:

  • distrailo: prova a infilargli il collare mentre gioca
  • premialo: aggancia il collare e immediatamente porgi la ricompensa.

Poi passa al guinzaglio:

  • dopo averlo agganciato, lascia cadere a terra l’estremità che hai in mano e permetti al cagnolino di rincorrerla
  • mentre trascina il guinzaglio in giro, gioca con lui
  • ogni tanto prendi il guinzaglio e chiamalo, offrendogli qualche bocconcino quando arriva.

Se al momento di uscire Fido si eccita oltre misura, o prende ad abbaiare, gemere o a girare intorno, resta immobile con il guinzaglio in mano finché non si sarà calmato.

Una volta usciti, se il cucciolo tira bloccati, senza però tendere il guinzaglio.

Poi chiamalo e dagli una ricompensa quando arriva.

Se sarai costante, smetterà di tirare.

A proposito di guinzaglio: se Fido strattona utilizzane uno corto o delle pettorine anti-tiraggio.

Evita invece l’uso di modelli retrattili, che complicano ulteriormente il training.

Se il cucciolo si siede o si sdraia, rifiutandosi di passeggiare, allontanati di qualche passo, chiamalo e offrigli una ricompensa.

Ripeti ogni volta che si presenta il comportamento, e col tempo imparerà a stare al guinzaglio.

Passeggiare con il cane: un training lungo una vita!

Ovviamente, si parte da cuccioli ma si prosegue per tutta la vita del cane.

Da adulto, Fido richiederà altrettanta attenzione, se non maggiore (quindi, al bando il cellulare quando sei a spasso con lui!).

Dovrai infatti prestare attenzione anche agli altri cani: se i cuccioli non vengono aggrediti dagli adulti, tra animali “maggiorenni” le liti possono scatenarsi.

Quando incroci il padrone di un altro cane, e ti pare che sia nervoso o poco deciso, cammina avanti a Fido tenendolo di fianco, e premialo con un bocconcino se non tira.

Se adotterai questi escamotage camminare con il cane di modo che la vostra passeggiata risulti piacevole per entrambi non dovrebbe poi essere così difficile (dovrebbe!)…

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)