Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Addestramento Educazione

Come addestrare un cane a fare i bisogni fuori casa

Come addestrare il cane a fare i bisogni fuori casa

Quando accogliamo in casa un cucciolo di cane, uno dei problemi più impellenti riguarda proprio i suoi bisognini: addestrare un cane a fare i bisogni è infatti una priorità per non ritrovarsi una casa invasa da cacca e da pipì! Ed il motivo è dovuto anche al fatto che i cuccioli – proprio come accade ai bebè – non hanno ancora il controllo della vescica, e tendono a darti pochissimo tempo per evitare il peggio! Vediamo dunque come addestrare un cane a fare i bisogni fuori.

Capire quando un cucciolo deve farla: questione di ore

In media, un cucciolo di cane deve fare i bisogni ogni 3 ore circa: questo significa che, se puoi contare su un giardinetto, dovrai posizionare il faldone per i bisogni non troppo lontano dalle zone che il tuo cucciolo bazzica di solito, né troppo vicino alle zone in cui dorme, riposa o gioca. Ma come capire quando un cucciolo deve fare i bisogni? Da come si comporta: se noti che comincia ad annusare il pavimento, a lamentarsi o a girare come una trottola, è in quel momento che devi prenderlo e portarlo verso il faldone!

Come addestrare un cane a fare i bisogni fuori casa?

Le prime volte dovrai essere tu a trascinarlo sul faldone, ed è bene che tu lo faccia sin dalle sue primissime settimane di vita, sennò sarà sempre più difficile addestrare il tuo cane a fare i bisogni fuori. Quando il tuo cucciolo si libererà nel luogo giusto, riempilo di feste, coccolalo, saltella con lui e fagli i complimenti: il cane assocerà il suo comportamento ad una cosa positiva, e sarà sempre più portato a farla lì di sua spontanea volontà!

Il cucciolo la fa in casa? Ecco cosa non fare!

Capita anche ai migliori di farla nel posto sbagliato: ed è in quel momento che tu non dovrai mai prendertela con lui, rimproverarlo o peggio ancora prendergli il musetto e metterglielo sulla pipì, semplicemente perché per il cane è del tutto normale odorarla!

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)