SOS zecche! Come togliere una zecca al cane?



Le zecche sono in assoluto i parassiti più fastidiosi per il tuo cagnolino: si attaccano alla sua pelle, succhiano il suo sangue e in cambio possono anche regalargli malattie molto pericolose per la sua salute, come ad esempio il Morbo di Lyme, l’anaplasmosi e la Febbre Bottonosa. Se hai appena spazzolato il tuo cucciolo e hai notato un nodulo sospetto, che si è rivelato essere una zecca, non devi aspettare che passi altro tempo: segui la nostra guida e scopri come togliere una zecca al cane, rispettando la sua sicurezza e impedendo anche che il parassita possa causare ulteriori danni!

SOS zecche: ecco gli strumenti che ti servono

Prima di capire come togliere la zecca al cane, devi per forza di cose organizzarti con tutti gli strumenti che ti aiuteranno in questa delicata operazione: ed ecco perché è sempre il caso che tu abbia già un kit pronto all’uso, per il futuro! Fatta questa doverosa premessa, cosa dovrà contenere il tuo kit anti-zecche? Innanzitutto una o più pinzette a punta fine, un vasetto contenente alcool, una confezione di vaselina ed un disinfettante specifico a base di clorexidina. Adesso che hai tutto il necessario, sei pronto per affrontare a muso duro le zecche che infestano il tuo cane.

Come togliere una zecca al cane?

Come togliere una zecca al cane, senza per questo infastidirlo o fargli del male? Premesso che il modo migliore è distrarlo con un giochino mentre lo fai, dovrai stare attentissimo a come utilizzerai la pinzetta: il modo migliore per approcciare una zecca è catturarla dalla testa, per evitare che il corpo possa staccarsi lasciando il rostro (la bocca) all’interno della pelle del tuo cucciolo. Nel caso dovesse succedere, infatti, la ferita potrebbe infettarsi e richiedere l’intervento del tuo veterinario. Inoltre, cerca di non spremere mai il corpo della zecca, perché potresti spingerla a immettere altre sostanze tossiche nell’organismo del cucciolo. Per facilitare le operazioni, potresti cospargere di vaselina la testa della zecca, costringendola ad emergere in superficie dato che le impedirai di respirare!

Cosa fare dopo che avrai tolto la zecca?

Quando sarai riuscito a togliere una zecca al cane, assicurati innanzitutto di impedirle di nuocere ancora: apri il vasetto dell’alcool e immergila dentro per circa 24 ore, così da ucciderla. Fatto questo, dovrai pulire la zona ferita utilizzando un batuffolo di cotton fioc imbevuto del disinfettante correttamente diluito, seguendo sempre le istruzioni della scatola! Infine, se vuoi toglierti ogni dubbio, prendi il tuo cucciolo e portalo dal veterinario per le analisi: potrebbe essergli molto utile conoscere il tipo di zecca, per cui conservala all’interno di un sacchettino di plastica.