Dog.it | Portale dedicato al mondo del cane e ai dog lovers
Accessori

Pettorine per cani: quando e come utilizzarle?

Pettorine per cani: quando e come utilizzarle

Collare o pettorina? Quando parliamo di questi due fondamentali accessori per cani, la diatriba è sempre dietro l’angolo: spesso, infatti, la scelta fra collari o pettorine diventa un autentico scontro armato fra due filosofie e due linee di pensiero completamente opposte. Da un lato c’è chi dice che i collari facciano male a prescindere e che le pettorine siano il modo migliore per controllare un cane, mentre dall’altro c’è chi non si tira indietro di fronte alla sfida e sottolinea che anche le pettorine possono provocare danni, oltre ad essere molto più semplici da sfilare. Vediamo dunque quando e come utilizzare le pettorine per cani.

Collari o pettorine: qual è la soluzione migliore per il tuo cane?

Non esiste una soluzione corretta: ogni cane può avere un comportamento diverso dagli altri, e dunque favorire l’utilizzo di un collare o di una pettorina. Ma in base a quali fattori devi scegliere? Se il tuo cane non è correttamente addestrato, e tende a scappare facilmente dal tuo controllo, la pettorina può rivelarsi rischiosa: i cani imparano in fretta come liberarsene, lasciandoti dunque con un palmo di naso. Anche in questo caso, però, i collari possono rivelarsi potenzialmente dannosi, perché esercitano grandi pressioni sulla trachea del cane. Nel caso il tuo cane possegga invece un buon addestramento, l’utilizzo della pettorina è davvero gratificante, perché gli consente di vivere una sensazione di maggiore libertà e di minore oppressione.

Vantaggi e svantaggi delle pettorine per cani

Le pettorine per cani hanno innanzitutto due vantaggi: non forzano la trachea del cane e non esercitano pressione al livello della colonna vertebrale. Inoltre, come già anticipato, la pettorina consente al cane di godersi maggiormente le passeggiate, e di sentirsi meno controllato quando interagisce con i suoi simili. Ma le pettorine posseggono anche degli svantaggi: sono meno affidabili dei collari, perché più facili da togliere, ed inoltre sono praticamente inutili in caso di cane di grossa taglia e di zuffe, perché trascinare indietro il tuo animale ti risulterà praticamente impossibile. Con il collare, anche se pericoloso nel caso tu decida di utilizzarlo con violenza, la tensione verticale ti aiuterà ad allontanare i cani dai propri avversari.

 

Ti è stata utile questa lettura?

 
Le opinioni dei nostri lettori sono importanti per noi. Se hai ritenuto interessante questa lettura, ti invitiamo a darci un voto semplicemente cliccando sulle stelle che seguono.
 
0 / 5 (0 voti)